Oleificio sperimentale

  • Oleificio sperimentale

    • Oleificio sperimentale 22/01/2023
  • €0

Tutt’ora in attività, facente parte del CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi della Economia Agraria), l’oleificio sperimentale fu aperto a Spoleto il  29 dicembre del 1903, col nome di “Regio Oleificio Sperimentale”. Era stato in realtà aperto a Palmi nel 1889 e poi spostato a Cosenza nel 1898, quindi, cinque anni dopo, appunto, a Spoleto.

Aveva (ed ha) un ruolo scientifico e di ricerca per promuovere il miglioramento del prodotto “olio di oliva”.

Giunge ai nostri giorni attraverso una serie di denominazioni: “Regio Istituto Sperimentale ed annesso frantoio”, “Istituto Sperimentale per l’Olivicoltura”, “Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (C.R.A.)”, “Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia”.

E’, come si vede, una Istituzione che ha accompagnato la storia della città per oltre un secolo.

 

 

Mappa

Cerca

Nella stessa categoria

© 2022 Lightage • P.IVA 02356350542 • Condizioni GeneraliInformativa sulla Privacy