Posterula della torre quadrata

  • Posterula della torre quadrata

    • Posterula della torre quadrata 30/04/2023
  • €0

Dietro la torre quadrata (vedi), e da essa protetta, vi era una posterula, una porticina.

E’ probabile che dietro di essa il corridoio, o, più probabilmente, le scale, proseguano sulla destra. Questo ne farebbe una “porta scea”, porta ” a sinistra”. L’architettura militare, da Vitruvio in poi, raccomanda questa struttura per due motivi.

Intanto avendo la torre alla sua sinistra, obbligava gli assaltanti ad esporre verso le mura il fianco destro, non protetto dallo scudo, quindi compibile dall’alto.

Poi, dovendo l’assalitore voltare verso destra, si trovava impacciato ad usare la spada, ed esposto ai colpi dei difensori che avevano la destra libera di colpire ed erano, in genere, su un piano più alto.

Tutto ciò ha un senso tenendo conto che la gran parte della popolazione usa la destra come mano primaria, ovviamente non funziona con i mancini.

L’architrave di questa posterula, in epoca imprecisata, cedette al peso dei grandi massi superiori, quindi dovette essere murata, come ancora oggi è. L’osservazione rivela facilmente la frattura dell’architrave e lo spostamento delle masse sovrastanti.

Anche la torre quadrata, come noto, fu demolita, forse proprio a causa della cessazione dell’uso di questa posterula, utile allora, la torre, a fornire materiale di costruzione.

Mappa

Link e Informazioni

Cerca

Nella stessa categoria

© 2022 Lightage • P.IVA 02356350542 • Condizioni GeneraliInformativa sulla Privacy